• Giugno 25, 2022 3:44 pm

Il periodico

Ripetizioni e Corsi online

Una bella passeggiata all’aria aperta, immersi nello scenario distensivo di certi paesaggi naturali, può essere rigenerante. In fondo ce lo insegnano sin da piccoli, “Non stare tutto il giorno chiuso in casa, vai al parco che ti svaghi un po’ “E così è. Non sarebbe, però, soltanto una sensazione psicologica.

Eeva Karjalainen, ricercatrice dell’Istituto finlandese di Ricerche Forestali, sostiene che il contatto con la natura ha effetti benevoli direttamente sul sistema immunitario. Alcune ricerche dimostrano, infatti, che nella cornice di boschi, foreste, o anche soltanto in distese di prato appartate rispetto al caos cittadino,  si registra nel nostro organismo un aumento dell’attività e del numero delle cellule killer, ovvero quelle deputate alla neutralizzazione di agenti patogeni e cellule tumorali.

Sulla base di queste rilevazioni, gli esperti  suggeriscono di avviare politiche ambientali ed edilizie orientate verso un’estensione delle aree verdi nelle città.

Soul, nella Corea del Sud, ospiterà nel mese di Agosto un congresso internazionale in cui si discuterà proprio dell’effetto terapeutico che la natura può avere.

Fonti: Tiscali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.