Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Post taggati con la parola: ‘Università’

Sviluppo cognitivo e alimentazione

Alcuni ricercatori dell’Instituto de Ciencias Biomedicas dell’Università di Rio de Janeiro in Brasile ha trovato una possibile spiegazione allo sviluppo del tutto peculiare del cervello umano rispetto agli altri primati. Esiste un rapporto fra massa corporea e sviluppo celebrale, quanto più il corpo è sviluppato tanto più lo è il cervello. Tuttavia gli esseri umani […]

Condividere è bello (e anche utile): come e perché i ricercatori devono aumentare la loro propensione al “data sharing”

Su Plos One presentati i dati di uno studio coordinato dalla Sapienza nel campo della genetica umana Un team di ricercatori, coordinato dall’antropologo Giovanni Destro Bisol del dipartimento di Biologia ambientale della Sapienza, ha condotto  uno studio sulla condivisione dei dati nel campo della genetica umana. L’analisi dettagliata del grado e delle modalità del data […]

“Il senso del dolore e della malattia nella vita e negli insegnamenti di Karol Wojtyla”

IL SENSO DEL DOLORE E DELLA MALATTIA NELLA VITA E NEGLI INSEGNAMENTI DI KAROL WOJTYLA JOAQUĺN NAVARRO-VALLS E SLAWOMIR ODER INSIEME PER RACCONTARCELO L’incontro, organizzato dall’Università Campus Bio-Medico di Roma, ripercorre il pontificato di Giovanni Paolo II, interrogandosi sul significato che il Pontefice ha dato all’esperienza personale del dolore e della malattia CURARE LA MALATTIA, […]

Chemio terapia e chemio prevenzione: le differenze

Questa settimana abbiamo proseguito insieme al Dott. Blandino coordinatore dei laboratori dell’Istituto Regina Elena di Roma, il nostro approfondimento sugli sviluppi conseguiti nella ricerca contro il cancro. Il Dott. Blandino reduce da incontri con istituti di ricerca europei ci ha raccontato quali sono i vantaggi del confronto con altre realtà e quali le novità in […]

I nostri antenati quando la preistoria si fa ecologia

Dal 24 marzo al 10 aprile una mostra esclusiva sulla Paleontologia umana permetterà a grandi e piccini di conoscere e osservare da vicino preziosi reperti risalenti al Pleistocene Un appuntamento davvero da non perdere quello con la mostra-laboratorio I NOSTRI ANTENATI: QUANDO LA PREISTORIA SI FA ECOLOGIA che dal 24 marzo al 10 aprile sarà […]

L’insonnia è correlata ad un maggior rischio di malattie cardiache e ictus

Ore ed ore nel letto senza riuscire a prendere sonno, eppure la stanchezza c’è, un pò di riposo ci vorrebbe davvero ma, niente da fare, gli occhi sono ancora aperti e vigili. E mentre ci si rigira fra le coperte, immaginandosi già il giorno seguente girovagare in ufficio come uno straccio,  è bene sapere che […]

Per trovare il partner giusto ci vuole fiuto

Nella vita ci vuole fiuto, e per scegliere il partner ideale occorre un ottimo fiuto. Non è un semplice gioco di parole, ricercatori dell’Università di Liverpool spiegano che la scelta del proprio partner avviene anche sulla base dell’odore, che a sua volta è determinato dall’interazione di alcuni particolari geni e di uno specifico ceppo di […]

Post Orgasmic Illness Sindrome: l’allergia scoppia proprio sul più bello

Serata romantica: i due si piacciono, comunicano bene e provano una forte e reciproca attrazione, il finale è scontato.O forse no. Se, infatti, è più che naturale pensarli insieme tra le lenzuola, più difficile immaginare lui, proprio a conclusione del passionale incontro, alle prese con il naso che goccia, la febbre e le lacrime agli […]

Studi confermano: le relazioni sociali stimolano le facoltà intellettive

Chi trova un amico… Trova il modo di stimolare e accrescere la propria abilità mentale. E’ quanto hanno concluso Ricercatori dell’Università del Michigan, a seguito di uno studio osservazionale. Le relazioni sociali, infatti, tengono allenata la mente, rendendola più elastica e reattiva, pronta ad affrontare le piccole-grandi sfide della quotidianità. Questi risultati, pubblicati sulla rivista […]

Scoperti i marcatori genetici che identificano i soggetti più a rischio di infarto

Fumo, sovrappeso, stress, pressione alta: tutti fattori di rischio per l’infarto. Eppure sinora predire un attacco cardiaco non è mai stato possibile. Oggi invece, grazie allo studio condotto dai ricercatori dell’Università di Leicester e Cambridge, sono stati individuati i marcatori genetici che indicano una maggior predisposizione  a infarto e alla formazione di emboli. Gli studiosi, […]