Galileo Galilei “Meglio è una piccola verità, che una grande bugia”

Albert Einstein “Non penso mai al futuro. Arriva così presto.”

Coronavirus: domande e risposte

Postato da on Mar 14th, 2020 e file sotto Primo Piano, Scienza. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

Cos’è un coronavirus?
I coronavirus sono una grande famiglia di virus che possono causare malattie negli animali o nell’uomo. Nell’uomo, diversi coronavirus sono noti per causare infezioni respiratorie che vanno dal comune raffreddore a malattie più gravi come la sindrome respiratoria mediorientale (MERS) e la sindrome respiratoria acuta grave (SARS). Il coronavirus scoperto più di recente causa la malattia da coronavirus COVID-19.

Cos’è Covid-19?
COVID-19 è la malattia infettiva causata dal coronavirus scoperto più di recente. Questo nuovo virus e malattia erano sconosciuti prima dell’inizio dell’epidemia a Wuhan, in Cina, nel dicembre 2019. I ricercatori dicono che si sia trasmesso dai pipistrelli, ai serpenti e poi all’uomo.

Quali sono i sintomi di Covid-19?
I sintomi più comuni di COVID-19 sono febbre, stanchezza e tosse secca. Alcuni pazienti possono presentare dolori, congestione nasale, naso che cola, mal di gola o diarrea. Questi sintomi sono generalmente lievi e iniziano gradualmente. Alcune persone si infettano ma non sviluppano alcun sintomo e non si sentono male. La maggior parte delle persone (circa 80%) guarisce dalla malattia senza bisogno di cure speciali. Circa 1 su 6 persone che si ammalano di COVID-19 si ammala gravemente e sviluppa difficoltà respiratorie. Le persone anziane e quelle con problemi medici sottostanti come ipertensione, problemi cardiaci o diabete, hanno maggiori probabilità di sviluppare malattie gravi. Circa il 2% delle persone con la malattia è morto. Le persone con febbre, tosse e difficoltà respiratorie devono consultare un medico.

Come di diffonde il Covid-19?
Le persone possono prendere Covid-19 da altri che hanno il virus. La malattia può diffondersi da persona a persona attraverso piccole goccioline dal naso o dalla bocca che si diffondono quando una persona con Covid-19 tossisce o espira. Queste goccioline atterrano su oggetti e superfici intorno alla persona. Altre persone quindi catturano Covid-19 toccando questi oggetti o superfici, quindi toccando i loro occhi, naso o bocca. Le persone possono anche prendere Covid-19 se respirano goccioline da una persona con Covid-19 che tossisce o espira goccioline. Ecco perché è importante stare a più di 1 metro di distanza da una persona malata.
L’OMS sta valutando la ricerca in corso sulle modalità di diffusione di Covid-19 e continuerà a condividere i risultati aggiornati.

Il virus che causa COVID-19 può essere trasmesso attraverso l’aria?
Gli studi fino ad oggi suggeriscono che il virus che causa Covid-19 viene trasmesso principalmente attraverso il contatto con le goccioline respiratorie piuttosto che attraverso l’aria. 

COVID-19 può essere catturato da una persona che non ha sintomi?
Il modo principale in cui la malattia si diffonde è attraverso le goccioline respiratorie espulse da qualcuno che tossisce. Il rischio di catturare Covid-19 da qualcuno senza sintomi è molto basso. Tuttavia, molte persone con Covid-19 presentano solo sintomi lievi. Ciò è particolarmente vero nelle prime fasi della malattia. È quindi possibile catturare Covid-19 da qualcuno che, ad esempio, ha solo una leggera tosse e non si sente male. L’OMS sta valutando la ricerca in corso sul periodo di trasmissione di Covid-19 e continuerà a condividere i risultati aggiornati.    

Posso prendere COVID-19 dalle feci di qualcuno con la malattia?
Il rischio di catturare Covid-19 dalle feci di una persona infetta sembra essere basso. Mentre le indagini iniziali suggeriscono che il virus può essere presente nelle feci in alcuni casi, la diffusione attraverso questa via non è una caratteristica principale dell’epidemia. L’OMS sta valutando la ricerca in corso sulle modalità di diffusione di Covid-19 e continuerà a condividere nuovi risultati. Perché questo è un rischio, tuttavia, è un altro motivo per lavarsi le mani regolarmente, dopo aver usato il bagno e prima di mangiare.

 

Sullo stesso argomento

Perchè si terrorizza la popolazione: incompetenti, ignoranti, terrorismo mediatico

le origini del covid 19: dal salto di specie alla guerra batteriologica

Covid 19: dai primi casi in Cina alla fine del lockdown

Coronavirus: dal pipistrello all’uomo

Virus e Pandemie: Da Ippocrate alla Spagnola, al Coronavirus (parte prima)

Virus e Pandemie: dalla Spagnola al Coronavirus, viaggio nelle grandi pandemie del 900 (parte 2)


Leggi Ancora

Comments are closed